BUONGIORNO, SONO LA MANO - Massaggi a Milano

Utenti registrati: 24651 - Utenti online: 309

ARTICOLI

BUONGIORNO, SONO LA MANO

Attualità - 27/10/15 - Autore: deltaplano -
Buongiorno, mi presento, sono la mano. La tua mano. Non hai mai pensato all’importanza che ho nella tua vita ? Se tu fossi muto potrei aiutarti a parlare, a comunicare con i gesti, se tu fossi cieco potrei aiutarti a leggere attraverso il linguaggio breil. Nella vita di tutti i giorni, grazie a me puoi scrivere, lavorare, suonare, salutare gli amici, accarezzare una persona a cui vuoi bene o difenderti dai nemici. Nella corteccia cerebrale, a me è dedicata la parte più estesa di ogni parte del corpo e ciò ti fa capire quanto influisca il cervello sull’uso che fai di me.
Grazie a me sei in contatto con il tutto il mondo che ti circonda. Prova ad osservarmi attentamente, nonostante le mie caratterisctiche siano comuni a quelle di tanti primati, l’utilizzo che fai di me ti distingue in maniera esclusiva da tutti loro e, grazie al cervello puoi regolare anche i movimenti più fini e complessi. Osserva il pollice e la sua articolazione a sella che gli consente di appiattirsi sul palmo fino ad incontrare le altre dita, è un elemento fondamentale della mia capacità prensile e di conseguenza del tuo sviluppo sociale e culturale. Magari anche senza rendertene conto, ma mentre parli, mentre esprimi un concetto rafforzi il tuo linguaggio verbale con quello non verbale dato dall’uso gesticolare che fai di me. Ma non sono solo questo, posso rappresentare anche te stesso, il tuo modo di essere, sono il tuo specchio ad esempio quando stringi la mano ad un’altra persona, posso dare di te un’immagine decisa, sincera, leale, insicura, timorosa, preoccupata, emozionata. Ci sarebbe ancora tanto da dire ma mi fermo qui… per me era importante ricordarti quanto sono importante nella tua vita. Abbi cura di me.