L'igiene è anche rispetto per gli altri - Massaggi a Milano

Utenti registrati: 23808 - Utenti online: 297

ARTICOLI

L'igiene è anche rispetto per gli altri

Attualità - 25/08/16 - Autore: brucewayne -
Vorrei condividere con voi questo argomento molto importante e di recente venuto alla ribalta: l'igiene.
Ho trovato un sito davvero interessante in cui si parlerà su quelli che lavorano per i massaggi.
Condivido pienamente con loro, perchè igiene è una cosa molto essenziale, sia da parte della massaggiatrice sia del cliente.
Conosco alcune massaggiatrici in questo sito che applica proprio al 100%. Ed io sono perfettamente d'accordo. In altri centri l'igiene non è al primo posto.
 Quando andavo ai centri massaggi all'estero, loro hanno una regola: prima del massaggio bisogna fare la doccia e pulire soprattutto le parti intime perché più soggette a sporco. Se non accettiamo, viene cacciato via. Loro vogliono il rispetto assoluto su igiene del cliente. Pulizia è molto essenziale, perchè ogni giorno tocchiamo cose sporche, incontriamo persone ammalate e andiamo sempre in bagno.
In un recente articolo di corriere della sera, un dottore che dedicava su igiene aveva scritto che nella città di Londra sono 90% le persone che non lavano le mani dopo del bisogno in bagno. Anche a Milano uno studio ha mostrato alta percentuale di non lavano le mani in bagno e poi toccano il cibo degli aperitivi. 
Un bel problema. 

Copio qui l'articolo che da suggerimenti alle massaggiatrici, ma ciò deve fare interesse anche per clienti!!!!

"Quando si parla di centro massaggi o benessere la nettezza di tutte le superfici della struttura è sicuramente il miglior biglietto da visita che tu possa mostrare ai tuoi clienti.
E’ infatti dimostrato che la pulizia della struttura rappresenta uno degli aspetti più apprezzati da chi frequenta centri dedicati al benessere, ed è soprattutto garanzia di igiene e salute.
E’ logico, del resto, pensare che chi entra in un luogo ove si pratica la cura della persona, si aspetti anche che in tale luogo l’igiene sia un obbligo, non trovi?
Per questo, a prescindere dalla sua grandezza, un centro massaggi necessita di molta cura a livello igienico, anche perché, essendo un luogo frequentato per molte ore al giorno da svariate persone, è certamente esposto ad una elevata carica microbica. E’ bene, dunque, essere molto pignoli nelle operazioni di pulizia, e ripeterle anche più volte al giorno.
 (...)
Affinché il tuo centro massaggi possa dirsi ben pulito e correttamente mantenuto, vi sono alcuni accorgimenti che devi tenere presenti nelle operazioni igieniche quotidiane.
E’ importante occuparsi della perfetta pulizia e alla sanificazione di tutte le superfici, al fine di prevenire problemi igienici di alcun tipo, tenendo presente che la stessa cura riservata alle cabine preposte ai massaggi, deve essere applicata anche ai servizi igienici, alle zone di passaggio, a quelle di ingresso, alle aree comuni etc etc.
Andresti mai in un bagno sporco? Beh, neanche i tuoi clienti..
Lettini, sedie ergonomiche, carrelli porta olio e quant’altro di accessorio, vanno accuratamente detersi e sanificati anche nei punti inutilizzati e non visibili.
Al fine di ottenere una pulizia approfondita, va poi spostato periodicamente tutta la mobilia pulendo per bene dentro gli armadi, nel retro dei mobili a ridosso del muro, le cassettiere, le scaffalature. Infatti in queste zone nascoste alla luce e poco areate possono verificarsi problemi dovuti all’umidità, causa di muffe, microbi ed organismi micotici.
Scaccia la pigrizia se vuoi che il tuo centro funzioni!
Pondera anche l’uso di prodotti chimici per la detersione: l’eccesso o il difetto di prodotto, infatti, può causare il peggioramento delle condizioni igieniche generali, ed anche spiacevoli reazioni allergiche in soggetti sensibili. 
Per una pulizia profonda e molto accurata, una buona idea è quella di usare il vapore (vi sono numerosi apparecchi in commercio, atti allo scopo, come il “100 gradi” o simili) che permette di raggiungere anche le zone più difficili disinfettandole.
Insomma, quando pulisci il tuo centro, mettiti nei panni dei clienti, ne va della tua immagine: è’ come scoprire che la cucina del ristorante in cui ti sei recato è lorda. Ci torneresti?".

Senza igiene, non ci tornerò mai! Provate ad immaginare... per il mio bene, e per il bene della massaggiatrice.
Rispettiamoli se loro vi chiederanno di fare la doccia oppure la pulizia, ed osserviamo sempre la loro stanza e il loro studio se siano puliti e anche noi presentiamoci da clienti puliti e facciamo una doccia in più. Non farà certo male. 

Buona fortuna!